Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

Marco Marinoni's web page

0.0_23302 (2002) acousmatic / acusmatico - Dur. 3'07''

nconsapevole

    incosciente

         attimo

     prima

   mentre

 da ora in poi

venire ad essere

    grido

         anima

              assenza/presenza

        troppo tardi

    riconoscere il senso di ciò che accade

nuvola

      fuga da

            interno

                 la nuova carne

           dolore del parto

    l'unica luce rimasta

semplice

          ora

                se non

                        senza peso

                                      deriva

                                              limite descritto

                                                                    nascosto a me

                                                                                    dove sono quei

                                                                                                   ma

unaware

       reckless

            moment

          before

       while

    since now on

come to be

        scream

              soul

                  absence/presence

                too late

        understand the meanining of what happens

cloud

      escape from

                interior

                  the new flesh

           birth pain

      the only light left

simple

       now

         if not

            without weight

                      drift

                        indicated boundary

                               hidden to me

                                   where are those

                                                          but

First performance / Prima esecuzione:

27th july 2006 - Museo della stampa di "Libertà", Via Benedettine - h 11pm

Val Tidone Summer Camp - Concerto "Solve et Coagula"

Marco Marinoni, sound projection (4-channel live projection of 2-channel version)

LISTEN TO 35'' EXCERPT FROM "0.0_23302"!

[ITA] il titolo fa riferimento alla data in cui ho terminato la stesura originale di questo lavoro, il 23 marzo 2002. si tratta del primo lavoro per "nastro" che ho composto, ancora digiuno di qualsiasi tipo di conoscenza teorica circa la musica elettronica e la sua storia. i software che ho utilizzato sono wavelab per la processazione vst e directx a parametri fissi, soundforge per l'editing, audiomulch per la spazializzazione in 8 canali e per la processazione vst con algoritmi contenuti nei primi due volumi di ina-grm tools. non ho utilizzato alcun suono di sintesi, al contrario ho utilizzato come materiale di partenza per l'elaborazione 4 campioni strumentali registrati sul violino attraverso un microfono tipo shure beta 58. i materiali sono stati eseguiti da mario garuti e la ripresa è stata effettuata nella sua casa di sesto s. giovanni, precisamente nella stanza di sua figlia. i rumori della strada erano chiaramente percettibili nei file originali (un cantiere edile era in attività a poca distanza dalla casa) così ho processato i materiali con l'algoritmo noise reduction di soundforge sino ad ottenere una completa pulizia del suono e la totale assenza di ambiente. in seguito, prima della processazione, ho aggiunto una lievissima riverberazione (rev time: 1,12s rev mix: 3,93%).

su un piano percettivo 0.0_23302 è organizzato in 9 nuclei caratterizzati da esplosioni e lunghe riverberazioni. l'utilizzo del riverbero non è finalizzato alla riproduzione di un ambiente ma è espediente timbrico al fine di costruire globuli di materiale non riconoscibile entro i quali far divampare come lampi frammenti e granulazioni di oggetti sonori parzialmente intelligibili e riconducibili ai 4 campioni strumentali di partenza. si tratta fondamentalmente di una struttura iterativa con microvariazioni. l'immagine dalla quale sono partito per la composizione di 0.0_23302 è quella di frammenti di oggetti sonori pensati come materiale organico immersi in una nube liquido-gassosa quale liquido amniotico inquieto e cangiante, percorso da correnti sotterranee.

0.0_23302 è edito da Taukay Edizioni Musicali. E' possibile noleggiare la versione multicanale per esecuzione concertistica presso l'editore.

0.0_23302 is published by Taukay Edizioni Musicali. You can rent the multi-channel version for concert performance from the publishers.

0